Miele e mandorle: la combinazione antibatteriche che tratta l’anemia, la tosse e fa perdere peso

8 Gennaio 2020 in Prodotti naturali

La combinazione di mandorle e miele ci permette di godere appieno dei loro benefici: si tratta di due ingredienti ricchissimi di nutrienti e proprietà terapeutiche che, se abbinati come segue, possono aiutarci a prevenire numerose condizioni di salute.

Mandorle e miele sono entrambi alimenti energetici, ed è per questo che si consiglia di mangiarli al mattino. Contengono vari minerali, vitamine, oligoelementi e proteine basiche che ci aiutano a cominciare la giornata con la giusta energia. Di seguito ti elenchiamo i principali benefici della combinazione di miele e mandorle.

Entrambi gli ingredienti hanno proprietà batteriche, che favoriscono il processo digestivo migliorando la flora intestinale e prevenendo la stitichezza.

Essendo ricchi di rame e ferro, mandorle e miele aiutano a prevenire e combattere l’anemia. Inoltre, favoriscono la sintesi dell’emoglobina.

Negli ultimi anni si è diffusa l’abitudine di mangiare 7 mandorle al giorno, per circa tre mesi, per prevenire e trattare l’anemia.

Il consumo regolare di miele e mandorle aiuta anche nel trattamento della tosse e del raffreddore.

Il miele, in particolare, ha un’azione termogenica che accelera il metabolismo e favorisce la combustione del grasso. Le mandorle sono sazianti, e ci permettono di mangiare di meno tra un pasto e l’altro.

Mandorle e miele contengono ferro, zinco, acido folico e vitamina C, e una quantità importante di fibra.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento