Olive: prevengono l’anemia, fanno perdere peso, proteggono il cuore e nutrono

2 Dicembre 2019 in Prodotti naturali

Le olive vengono spesso escluse dalle diete per perdere peso, per via del loro alto contenuto di oli essenziali. Tuttavia, ciò è sbagliato: le olive sono in realtà ricchissime di nutrienti e di proprietà terapeutiche, e fanno parte della nostra cucina tradizionale da secoli.

Consumate perlopiù negli aperitivi, le olive sono davvero utili per calmare l’appetito. Se mangiate con moderazione, le olive possono aiutarci a prevenire e trattare alcune condizioni di salute.

Le olive contengono grandi quantità di acidi grassi omega 3 e omega 6, necessari per l’organismo e fondamentali per proteggere il cuore dalle malattie cardiache.

Le vitamine A e C delle olive, inoltre, aiutano a mantenere i tessuti dell’organismo in perfette condizioni e ad aumentare le difese. La tiamina, invece, è necessaria per il corretto funzionamento del sistema nervoso.

Le olive aiutano a prevenire le malattie cardiache, grazie alla ricchezza di grassi insaturi che abbassano il colesterolo cattivo e prevenendo l’ostruzione delle arterie.

Essendo altamente sazianti, le olive ci aiutano a mangiare di meno e riuscire così a mantenere un peso adeguato. La fibra delle olive favorisce la digestione e stimola il transito intestinale.

Il ferro delle olive è un eccellente alleato per chi soffre di anemia e ha bisogno di una dose extra di questo minerale. Le olive nere sono più ricche di ferro di quelle verdi.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento