Come depurare a fondo il fegato e bruciare molto grasso

16 Novembre 2015 in Digestione, Fegato, Prodotti naturali

Il cavolo è uno degli ortaggi più salutari, in quanto ricco di fibra, vitamina B1, B6, C, U, E, K e molti minerali (magnesio, iodio, ferro, selenio e calcio).

Il cavolo crudo è molto ricco di vitamina U, e contribuisce al rinforzamento delle pareti dello stomaco, oltre a favorire la rigenerazione del tessuto digestivo. Tali capacità lo rendono un ottimo rimedio per prevenire e trattare le ulcere.

Altri minerali, come il cloro e lo zolfo, aiutano a combattere le infiammazioni intestinali ed eliminare le tossine dal tratto digestivo. Questo rimedio a base di cavolo abbassa la tensione, diminuisce il colesterolo e protegge il cuore.

Essendo ricco di antiossidanti, come i glucosinolati, il cavolo ci dà la dose di sostanze nutritive sufficiente a rinforzare le difese ed eliminare tutte le tossine accumulate dall’organismo, favorendo salute e funzionamento di intestino e fegato.

Il selenio è uno dei minerali che ci aiutano a combattere dolore ed infiammazione causati dall’artrite.

Per preparare questo rimedio basta versare in una tazza piena d’acqua un cavolo tagliato a pezzi, un cucchiaio di polpa di aloe vera, mezzo cucchiaio di zenzero grattugiato e qualche foglia di menta. Frullare per circa 20 secondi.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Commenti dei lettori

  1. Giuseppe dice:

    Per quante volte al giorno e per quanti giorni?

  2. Biagio Antonio Chiappetta dice:

    Mi interessa.

Aggiungi un commento