Sciroppo naturale fai da te per disintossicare i polmoni

19 Novembre 2019 in Apparato respiratorio

La cattiva abitudine del fumo sta diventando, per fortuna, sempre meno popolare. Dannoso e molto pericoloso, il fumo influisce negativamente sulla nostra salute, ed è per questo che smettere di fumare è una vera e propria scelta che può salvarci la vita.

Oltre a mollare le sigarette, è possibile adottare altri metodi che possano ottimizzare il processo di disintossicazione, e di seguito ti suggeriamo la ricetta di uno sciroppo fai da te che aiuta a depurare i polmoni di fumatori e non.

La curcuma è una spezia che contiene numerosi composti con proprietà terapeutiche, dei quali il più importante è senza dubbio la curcumina. Questa sostanza antiossidante aiuta a combattere il danno ossidativo causato dal fumo, che contribuisce all’invecchiamento delle cellule.

La curcumina aiuta ad alleviare anche le infiammazioni croniche, proprio come quella causata dalla cattiva abitudine del fumo. Lo sciroppo, la cui ricetta viene dettagliata di seguito, abbina le proprietà di curcuma e zenzero per promuovere una buona salute dei polmoni.

Ingredienti dello sciroppo che disintossica i polmoni: mezzo chilo di cipolle, mezzo litro d’acqua, 200 grammi di zucchero di canna, 1 cucchiaino di curcuma in polvere, un pezzo di radice di zenzero.

Riscalda l’acqua con lo zucchero, poi aggiungi le cipolle, lo zenzero tagliato a pezzi e la curcuma. Porta ad ebollizione, poi a fuoco lento fai ridurre il liquido alla metà, fino ad ottenere una consistenza più spessa.

Fai raffreddare lo sciroppo, ed elimina i resti dello zenzero. Conserva in frigo e prendi due cucchiai al mattino e due la sera.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento