Come preparare lo sciroppo per la tosse che la elimina in poche ore

Di - Redazione - 14 Maggio 2015 in Infiammazioni, Tiroide

La tosse è un disturbo molto comune e fastidioso, soprattutto nei casi più acuti. Tanti sono i medicinali presenti sul mercato per trattare la tosse, ma quasi sempre ci sono delle controindicazioni.

In questo articolo descriveremo come produrre uno sciroppo per la tosse fai da te, con ingredienti naturali. Lo sciroppo è a base di zenzero, miele, limone e glicerina.

Lo zenzero agisce come decongestionante naturale, oltre a dare sollievo al mal di gola grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, antivirali ed antibatteriche. Possiede un componente chiamato oleoresina, con proprietà anti-tosse.

Il miele è un rimedio da tempo usato per calmare la tosse, rilassando la gola. Inoltre possiede anch’esso proprietà antiossidanti e antimicrobiche che aiutano a contrastare le infezioni del tratto respiratorio.

Grazie alla vitamina C, il succo di limone è un potente supporto per il benessere della tua gola. Agisce come antiossidante e supporta il sistema immunitario.

La glicerina aiuta a placare la tosse grazie alle sue proprietà emollienti.

Ingredienti dello sciroppo per la tosse fai da te

  • Zenzero
  • Miele biologica
  • Succo di limone fresco
  • Glicerina per alimenti

Metti in un recipiente ¼ di bicchiere di glicerina per alimenti, aggiungi ¼ di bicchiere di succo di limone, ¼ di bicchiere di miele e mezzo cucchiaino di zenzero in polvere, monta fino ad ottenere una soluzione omogenea.

Trasferisci il tutto in un barattolo e consuma un cucchiaio di questo sciroppo per la tosse fai da te ogni 3 o 4 ore. Oltre ad essere gustosissimo, ti aiuterà a far sparire la tosse. Conserva in frigo, può durare fino a due mesi. Non somministrare a bambini al di sotto dell’anno di età.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Commenti dei lettori

  1. patrizia dice:

    Grazie, ma non mi è chiara la questione del ducco di zenzero in polvere

  2. Claudia dice:

    Succo di zenzero in polvere??? Che vuol dire?

  3. Valter dice:

    Vedo che la questione del “Succo di zenzero in polvere” resterà per sempre irrisolta… come si fa il succo di zenzero in polvere?!?! :-)))

    • Hans dice:

      Lo succo di zenzero non è scritto da nessuna parte. Quello che non mi è chiaro, è il tipo della glicerina da usare? Perché esistono diverse glicerine.

Aggiungi un commento