Come pulire a fondo il WC in modo naturale, senza usare prodotti tossici

Di - Redazione - 18 Settembre 2015 in Casa

In questo articolo vi spiegheremo come realizzare un detergente fai da te per il WC, completamente naturale e libero da prodotti chimici.

Sappiamo tutti che i prodotti commerciali sono carichi di sostanze tossiche, i cui gas emanati sono molto dannosi per la nostra salute, oltre ad essere pericolosi al contatto con la pelle.

Con questo detergente naturale eviterai anche che si rovini il WC, mantenendolo pulito senza inquinare l’ambiente.

Hai bisogno di: aceto, bicarbonato di sodio, una spazzola, guanti, una bottiglia spray.

  1. Versa 3/4 di bicchiere di bicarbonato di sodio nel WC.
  2. Versa 2 bicchieri di aceto.
  3. Si attiverà una reazione chimica, quasi “effervescente”.
  4. Riempi la bottiglietta spray con dell’aceto e spruzzalo un po’ ovunque nel WC, sopratutto sulle aree in cui il bicarbonato non ha ancora agito.
  5. Usa la spazzola per strofinare tutto il WC, lasciando agire bicarbonato ed aceto per qualche minuto (almeno 2-3).

Il WC sarà come nuovo. Si tratta di una soluzione economica, ecologica e davvero molto efficace, senza contare l’assoluta mancanza di prodotti chimici.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Commenti dei lettori

  1. uliana dice:

    Il bicarbonato e l aceto insieme non sono proprio il meglio. ..

  2. ramona dice:

    Io pulisco il wc cosi e alla fine brilla. E anche un metodo efficiente per rimuovere il calcare. Provatelo con fiducia. Solo su le pietre naturale non usate l’aceto ma soltanto il bicarbonato

  3. Paola dice:

    Io lo uso alla grande……

Aggiungi un commento