Rimedi naturali verruche genitali

5 Aprile 2009 in Genitali, Rimedi A-Z

Le verruche genitali, conosciute anche come verruche veneree, sono causate dal virus del papilla umano (HVP). Si scatenano nelle aree genitali quali ano, cervice, pene, retto, scroto, vulva e vagina. Sono piane e hanno forma di cavolfiore. Le persone che hanno molti partner sessuali e quelle che non praticano sesso sicuro più a rischio di infezione. Le verruche genitali compaiono soprattutto fra i giovani che hanno attorno ai 20 anni, per questo consigliamo di leggere attentamente i rimedi naturali per le verruche genitali.

Elenco di rimedi naturali per le verruche genitali

Alcune verruche genitali spariscono col tempo. Applicare olio (vitamina E) sulla pelle infetta e poi porre degli spicchi d’aglio macinati sulla stessa come rimedio naturale per le verruche genitali effettivo in una settimana. Applicare aceto di mele sull’area infetta utilizzando del cotone è un ottimo rimedio naturale per curare le verruche genitali.

Sintomi e cause delle verruche genitali

Una persona infetta può sentire prurito o bruciore intorno all’area genitale. Le verruche possono causare anche scomodità durante le pratiche sessuali: a volte anche del sangue. Possono comparire delle piccole papule di color rosso, grigio o rosa. Fra le donne, le verruche genitali possono anche causare un aumento di sangue o liquidi vaginali. La trasmissione del HPV per atti sessuali impiega circa 3 mesi nello sviluppare i sintomi. Ciononostante, possono non verificarsi sintomi di verruche genitali per anni.

Le verruche genitali sono una malattia trasmissibile sessualmente, in qualsiasi forma di contatto sessuale con la persona infetta. Anche solo il contatto con una persona affetta da verruche genitali (come lo scambiarsi una asciugamano) può attivare il contagio.

Condividi l'articolo
Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiungi un commento