Rimedio Naturale

4 modi per lavare e disinfettare i cuscini e farli sembrare come nuovi

4 Marzo 2019 in Casa

Sapevi che gli esperti consigliano di lavare e disinfettare i cusciniuna volta al mese? Per evitare che su di essi si depositino batteri e microrganismi dannosi per la nostra salute, ti suggeriamo 4 modi per lavare e disinfettare i cuscini.

Lavatrice. La maggior parte dei cuscini possono essere lavati in lavatrice: controlla la loro etichetta. Usa sapone liquido, non in polvere, per evitare che si possano accumulare residui all’interno dei cuscini. Effettua almeno 2 cicli di risciacquo per assicurarti di eliminare tutto il detergente.

Lavaggio rapido. L’imbottitura dei cuscini non sopporta troppi lavaggi, ed è per questo che si suggerisce di lavare una volta al mese solo il rivestimento, laddove possibile.

Bicarbonato e aceto. Mescola 90 g di bicarbonato di sodio con 90 ml di aceto, ed effettua un lavaggio con questa soluzione. Risciacqua due volte. Oltre a lavare e disinfettare a fondo i cuscini, entrambi gli ingredienti li sbiancheranno.

Acqua ossigenata. E’ molto utile per lavare e disinfettare i cuscini, ma può essere usata solo con cuscini bianchi per via delle sue proprietà sbiancanti. E’ particolarmente efficace nell’eliminare macchie di prodotti cosmetici, sangue o sudore.

Condividi l'articolo:
2.8k

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento