Rimedio Naturale

Come funziona la dieta dei 22 giorni del nutrizionista delle star

5 Febbraio 2019 in Diete

Si chiama Marco Borges ed è un nutrizionista statunitense fondatore della “22 Days Nutrition”, una serie di guide e consigli su come cambiare il proprio stile di vita e orientarlo verso un maggiore benessere attraverso, tra le altre cose, anche l’alimentazione.

Personaggi famosi come Beyoncé, Jennifer Lopez e Shakira si sono affidati ai programmi del nutrizionista, il cui regime dietetico promette addirittura di modificare i geni del nostro corpo per migliorare, oltre alla linea, anche il proprio stato di salute.

Il programma di Borges, che dura 22 giorni ma può essere adottato anche per sempre, consiste nell’aumentare il consumo di cibi vegetali, crudi, biologici e con pochi condimenti. Questo tipo di alimenti ci forniscono le giuste quantità di proteine e di energie, senza obbligare il corpo a sforzarsi più del dovuto per digerire cibi più complessi. Vanno esclusi dalla dieta cibi conservati, ricchi di additivi, sale o altri composti simili.

A differenza della maggior parte delle altre diete, il regime dietetico di Borges si basa sulle quantità, più che sul conteggio delle calorie. Le proporzioni ideali si aggirano attorno all’80% di carboidrati, 10% di proteine e 10% di grassi per ogni pasto.
Al mattino si consiglia di mangiare cereali e legumi, mentre bisogna distribuire ortaggi e frutta negli altri passi. Nella dieta di Borges, i grassi vengono assunti solo attraverso i condimenti.

Per idratare il corpo si ricorre a tanta acqua, limone e tisane completamente naturali. L’acqua va bevuta a temperatura ambiente, e bisogna evitare le bevande gassate e zuccherate, così come il cucchiaino di zucchero nelle tisane.

Anche la regolarità è fondamentale in questo regime dietetico. Bisogna consumare 3 pasti al giorno, distribuiti nell’arco di tutta la giornata e senza concedersi spuntini fuori orario. La colazione deve essere fatta entro 30 minuti dal risveglio, mentre la sera bisogna evitare di mangiare nelle due ore che precedono il sonno.

L’attività fisica è molto importante per il raggiungimento dei risultati desiderati. Bisogna svolgere almeno 30 minuti di attività fisica quotidiana, cercando di adottare una routine che preveda anche un cambiamento di abitudini. Preferire, ad esempio, le camminate all’uso dell’auto, le scale a quello dell’ascensore.

Condividi l'articolo:
86

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Aggiungi un commento