Rimedio Naturale

Come alleviare i dolori articolari, muscolari e reumatismi con l’infuso di alloro

19 novembre 2015 in Apparato respiratorio, Articolazioni, Prodotti naturali

L’alloro, pianta originaria della zona mediterranea, viene usato sia un cucina che nella medicina tradizionale, grazie alle sue proprietà che lo rendono utile nel trattamento di molte malattie.

Le foglie di alloro posseggono proprietà analgesiche ed antinfiammatorie, ed aiutano ad alleviare il dolore causato dalle malattie reumatiche, oltre a migliorare la circolazione sanguigna.

infuso di alloroL’alloro viene usato anche per alleviare i sintomi delle malattie respiratorie, come bronchite, tose o faringite.

Di seguito ti spieghiamo come preparare un infuso di alloro, efficace per alleviare i reumatismi, rigenerare muscoli e tendini, ridurre i dolori muscolari e articolari.

Hai bisogno di: 30 grammi di foglie di alloro fresco, 300 ml di alcol 60%.

Spezzetta le foglie di alloro e mettile in un barattolo di vetro, aggiungi l’alcool e chiudilo ermeticamente. Conserva in un luogo caldo per circa 10 giorni, poi filtralo e conservano in un altro barattolo di vetro.

Usa questo infuso per massaggiare le zone colpite dal dolore. Non applicare questo trattamento per più di un mese.

Condividi l'articolo:
9.6k

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Ti potrebbe interessare:

Commenti dei lettori

  1. uliana dice:

    Quale alcool usare ..nn conosco alcol a 60 gradi

  2. Maria dice:

    Orrei sapere anche io che tipo di alcol usare.Etilico o alcool x liquori? ??grazie

  3. COLOMBO ANNA dice:

    non è indicata la dose nè se serve anche x dormire meglio

  4. COLOMBO ANNA dice:

    non ci sono le dosi .

Aggiungi un commento